Presidenza Anci: Soldini probabile successore di Brotini

Manca poco più di un mese all’insediamento ufficiale del nuovo presidente dell’Anci, l’associazione che rappresenta oltre 900 imprese calzaturiere su tutto il territorio nazionale. Salvo contrordini dell’ultima ora si tratta di Rossano Soldini, titolare del calzaturificio Stone Haven di Capolona (Arezzo).
Soldini è anche uno dei cinque saggi che dallo scorso marzo si sono riuniti già un paio di volte per valutare le candidature emerse e il consenso raccolto nei vari distretti.
Dopo il ritiro di Andrea Tomat, alla vigilia dell’ultimo Micam erano quattro i nomi che circolavano per la successione di Antonio Brotini: il lombardo Vito Artioli, il veneto Franco Ballin, il pugliese Nicola Tupputi e il marchigiano Bruno Scheggia (vedi fashionmagazine.it del 17 marzo scorso).
Mentre quest’ultimo smentiva, durante la rassegna fieristica milanese si affacciava a sorpresa una nuova candidatura, quella di Soldini appunto. E nell’ultimo incontro, il 23 aprile scorso, sembra essere emersa un’ampia convergenza proprio intorno alla figura dell’imprenditore toscano.
L’ufficializzazione del nuovo presidente, che guiderà l’Anci per il prossimo quadriennio, avverrà il 12 giugno in occasione dell’assemblea annuale dell’associazione, che quest’anno si terrà al Teatro Franco Parenti di Milano.
m.d.p.
stats