Primi dati su Ideacomo: stabile il numero dei visitatori

Ideacomo "in tenuta". È questo il bilancio del salone tessile lariano, in svolgimento da mercoledì a oggi a Villa Erba di Cernobbio. "Abbiamo avuto quasi 400 aziende presenti come visitatori - spiega Beppe Pisani, presidente della manifestazione – solo una decina meno dell’edizione di un anno fa".
"Un buon risultato, tutto sommato – prosegue Pisani – anche alla luce del momento tuttora difficile e del calo di ingressi ai saloni di settore che ci hanno preceduti".
Con 55 espositori, per lo più comaschi ma anche molti francesi, altri italiani e qualche azienda dal resto d’Europa, Ideacomo guarda a un futuro di fiera di nicchia e di alta gamma, ma non solo. La volontà di Pisani, condivisa dai colleghi, è di fare di Ideacomo una sorta di "bandiera" del made in Como e della produzione serica, non limitato ai due appuntamenti annuali ma da spendere in altre e diverse maniere.
g.c.
stats