Primo meeting internazionale per Brosway

Bros Manifatture, titolare del marchio Brosway, leader nel settore della fashion jewellery italiana, ha riunito per la prima volta i suoi distributori provenienti da tutto il mondo, organizzando a Milano un grande meeting internazionale.
All’Hotel Gran Visconti Palace, dal 18 al 20 luglio, l’azienda ha incontrato tutti i distributori del brand, in arrivo sia dai Paesi della Comunità Europea come Spagna, Germania, Olanda, Svezia, Portogallo, Francia e Ungheria, che da Giappone, Canada, Marocco e Paesi extraeuropei. Lo scopo: scambiarsi informazioni e confrontare risultati ottenuti su scala internazionale.
L’evento ha messo in luce l’importanza data dall’azienda marchigiana alla comunicazione e all’interscambio, considerate carte vincenti nella sfida del mercato globale. Ha inoltre sottolineato il trend positivo registrato da Brosway negli ultimi anni, caratterizzati da una crescita di fatturato costante (attestato a 24 milioni di euro per il 2007, con un incremento di +75% rispetto al 2006) e da una rapida espansione mondiale. Conta infatti 3.000 punti vendita solo in Italia e vanta distributori ufficiali in tutta Europa, Australia, America Centrale, Canada, Cina, Giappone e nei nuovi mercati dell’Est europeo.
Il meeting è servito, infine, a illustrare progetti e a mettere le basi per ulteriori opening internazionali a livello di corner e shop in shop.
e.b.
stats