Pringle riorganizza il management team

Pringle of Scotland, società scozzese specializzata in abbigliamento e accessori di lusso, in vista del potenziamento del brand ha annunciato la riorganizzazione del management team.
La società con sede a Londra ha dichiarato che Karen Schneider, ex responsabile del merchandising, è passata ai vertici della neonata divisione dedicata al womenswear, mentre Bill Christie, a capo del retail negli ultimi quattro anni, ora guiderà la nuova divisione per l’abbigliamento maschile. Le nomine sono attive a partire da questo mese.
Karen Schneider precedentemente aveva lavorato negli Stati Uniti con società come il department store di lusso Neiman Marcus e Wolford, specializzata in lingerie e calzetteria.
Bill Christie, prima di approdare da Pringle of Scotland, ha invece fatto parte del management di Harrods e della maison Burberry.
“Questo è il momento giusto per apportare cambiamenti all’interno della nostra struttura – ha detto Kim Winser, chief executive della Casa britannica -. Le nostre strategie di breve-medio termine puntano a posizionare il brand su livelli internazionali e abbiamo dunque bisogno di una struttura adatta per raggiungere questo obiettivo”. La società ha aggiunto che Susie Murray, responsabile delle vendite, lascerà Pringle e farà ritorno negli Stati Uniti.
si
stats