Printemps: aria nuova in boulevard Haussmann

Con l'autunno lo storico punto vendita Printemps di boulevard Haussmann a Parigi ha rivelato la sua nuova identità, grazie a un'accurata operazione di restyling che ha riguardato sia l'interno, sia l'esterno della struttura. L'obiettivo è dialogare con un consumatore più fashion-oriented.
La fonte d'ispirazione del remake up - nel quale è coinvolta anche la dettagliante trend setter Maria Luisa Poumaillou, in qualità di consulente per l'abbigliamento maschile e femminile - sono realtà come Harrods a Londra e Saks Fifth Avenue a New York. Tra i cambiamenti più eclatanti, come rivela un lungo articolo nel sito wwd.com, la chiusura del reparto cancelleria e dei corner dedicati a Mango e Zara, mentre le aree bambino, lingerie e proposte per la casa sono state decisamente ridimensionate. Più spazio, invece, per la parte moda e accessori, con brand come Longchamp, Jerome Dreyfuss e Vanessa Bruno, ospitati in un'ampia area dal design creativo e contemporaneo, progettata da Yabu Pushelberg.
La pelletteria di lusso è stata resa più accessibile (ora è posizionata a piano terra), mentre alla gioielleria è destinato il secondo piano.
Il processo di rinnovamento, tuttora in corso, non si fermerà alla capitale francese, ma si estenderà ai negozi di Lille, Lione e Deauville.
a.b.
stats