Profitti 2007 in rialzo del 14% per Adidas

Sulla scia di ricavi in aumento del 7% (a cambi costanti) e di utili operativi in salita dell'8%, Adidas chiude l'esercizio 2007 con profitti per 551 milioni di euro, in rialzo del 14% sull'anno precedente. Nelle stime del management, l'utile 2008 dovrebbe aumentare di un ulteriore 15%, sostenuto dalla crescita dei margini operativi.
Il risultato operativo del colosso dello sportswear ha totalizzato nell'anno 949 milioni di euro, mentre l'utile ante-imposte, con un +13% è aumentato a 815 milioni.
Come spiega il gruppo in una nota, i ricavi si sono attestati a 10,3 miliardi di euro nel 2007 (+2% a cambi correnti), soprattutto grazie al brand Adidas, che per il terzo anno consecutivo ha mostrato tassi di crescita a doppia cifra a cambi costanti. A periodi comparabili, il marchio Reebok subisce invece un -5%. Senza tenere conto dell'effetto valute, tutti i mercati di riferimento sono risultati in progresso, con l'eccezione del Nord America (-2%).
Nel quarto trimestre il gruppo ha segnato invece un +8% nei ricavi, incrementati a 2,4 miliardi di euro, e un +63% nei profitti, portatisi a quota 21 milioni di euro, grazie a minori oneri finanziari e a maggiori utili operativi.
Per il 2008 Adidas stima un altro aumento nel fatturato a cifra singola, ma nella parte alta dell'intervallo.
e.f.
stats