Pronto il calendario definitivo di Milano Moda Uomo

La Camera Nazionale della Moda ha diramato oggi la versione definitiva del calendario della prossima edizione di Milano Moda Uomo. Confermata "la struttura forte su quattro giorni con una buona distribuzione dei marchi" annunciata da Cnmi e l’inizio delle sfilate tra le 9,30 e le 10, per consentire eventuali incontri con la stampa e i buyer internazionali. Nessuna novità di rilievo, quindi, rispetto alla prima bozza (vedi fashionmagazine.it del 20 maggio), fatta eccezione per l’ingresso nella giornata di domenica 20 giugno alle 15 della sfilata di Albino Deuxième, il nuovo progetto firmato dallo stilista romano Albino D’Amato - si tratta della prima collezione dedicata al menswear, firmata in tandem con l’impresa molisana Centro Progettazione Moda (vedi fashionmagazine.it del 25 maggio) - e lo spostamento del défilé di Gazzarrini, che si posiziona lunedì 21 giugno alle 19,30.
Come prevedibile è aumentato il numero delle presentazioni (talora sotto forma di veri e propri eventi) che, comprese quelle su appuntamento, superano la cinquantina.
c.mo.
stats