Proseguono le aperture di Custo Barcelona nel mondo

Il brand spagnolo Custo Barcelona ha di recente aperto due flagship store a Tokyo, nel quartiere di Aoyama, e a New York, a Soho. Il prossimo obiettivo è Parigi, dove sbarcherà con un nuovo punto vendita il prossimo gennaio. E per il 2004 è prevista una decina di opening, tra i quali tre in Italia.
Lo store nipponico si ispira a una galleria d’arte e per la vetrina è stato utilizzato uno speciale vetro ondulato, prodotto unicamente in Giappone. L’architetto Tsutomu Kuroka ha optato per uno stile futuristico: gli abiti sono infatti appesi a barre fluorescenti facilmente visibili dall’esterno del negozio anche di notte.
A New York, invece, Custo Barcelona ha debuttato con uno spazio di ben 2.000 metri quadri al 474 di Broome Street. Ispirato all’amore di Custo Dalmau per il colore, la boutique propone lo spirito avant-gard che contraddistingue il brand. Ogni stagione l’allestimento del negozio cambierà completamente in linea con il tema della collezione.
Nel gennaio 2004 il marchio iberico avvierà un monobrand nella capitale francese, al 6-10 di rue de Grenelle. Sempre l’anno prossimo sono già programmate otto nuove aperture in Italia, Spagna e Portogallo.
Per quanto riguarda il nostro Paese, dopo il “test” di Perugia dove è stato aperto il primo monomarca nella Penisola, Custo battezzerà tre punti vendita: due a Milano, in zona Brera e nell’area ticinese, e uno a Roma.
e.c.
stats