Puma: Giorgio Belloli diventa a.d. della linea Hussein Chalayan

L'italiano Giorgio Belloli è stato nominato a.d. di Hussein Chalayan. Una posizione creata ex novo per dare un impulso decisivo alla griffe, il cui azionista di maggioranza è Puma.
Infatti, come annunciato a fine febbraio scorso (vedi fashionmagazine.it del 28 febbraio), se da un lato Chalayan è diventato direttore creativo di Puma, dall'altro l'azienda con quartier generale a Herzogenaurach in Germania, nell'orbita del colosso francese Ppr, ha acquisito una quota consistente dalla collezione che porta il nome dello stilista, nato a Nicosia nel 1970 e apprezzato anche come artista e regista.
Nel curriculum del 33enne Giorgio Belloli spiccano esperienze in Donna Karan, Giorgio Armani, Helmut Lang e Prada, dove dal 2005 ha rivestito il ruolo di worldwide marketing director.
tw e a.b.
stats