Puma: rimpasto nel supervisory board

Novità nel supervisory board di Puma, società tedesca di articoli sportivi, a partire dal 2006: Mayfair, diventata azionista di riferimento, introdurrà nel board un proprio rappresentante. Si tratta di Rainer Kutzner.
La società con sede a Herzogenaurach ha annunciato che Arnon Milchan e David Matalon, rappresentanti del precedente maggiore azionista del gruppo - Monarchy Regency Holdings - si dimetteranno dal board a partire dal 9 gennaio 2006. Il media group olandese-americano ha infatti venduto il 32% delle proprie quote detenute in Puma nel giugno 2003. Nel settembre di quest’anno, poi, Mayfair ha aumentato il proprio pacchetto azionario dal 17 al 25%. Attiva nel settore immobiliare, Mayfair fa capo a Guenter e Daniela Herz, i fratelli miliardari precedentemente co-proprietari della società coffee-to-retail Tchibo.
A sedere nel supervisory board sarà quindi Rainer Kutzner, managing director dell’azienda di Amburgo, mentre un secondo rappresentante di Mayfair sarà nominato nel 2006. Non è chiaro se il futuro chairman del supervisory board di Puma sarà proprio un rappresentante dell’azionista di riferimento. La decisione verrà presa quando, nel 2007, sarà eletto l’intero board. Attualmente è guidato dall’avvocato Werner Hofer.
stats