Pvh: il nuovo ceo rivoluziona il top management

Giri di poltrone nel top management di Phillips-Van Heusen Corporation (Pvh): il nuovo ceo Emanuel Chirico ha rivoluzionato il team alla direzione del gruppo statunitense di abbigliamento e calzature a meno di un mese di distanza dalla sua nomina, avvenuta lo scorso febbraio.
Il gruppo, proprietario della griffe Calvin Klein, ha annunciato la nomina di tre senior manager, finalizzata alla futura espansione della società con vendite vicine ai 2 miliardi di dollari (1,2 milioni di euro). Allen Sirkin, precedentemente vice chairman della divisione “dress shirt” del gruppo, assumerà il ruolo di coo, detenuto in precedenza da Chirico. Prima di approdare a Pvh, 20 anni fa, Sirkin ha avuto incarichi in società di abbigliamento come il produttore statunitense Warnaco e l’olandese McGregor.
Contemporaneamente alla promozione di Sirkin, Pvh ha anche offerto a Kenneth Duane di ricoprire la nuova posizione di vice chairman dell’abbigliamento wholesale, in aggiunta al ruolo di responsabile della divisione sportswear. L’ex executive di Guess e Hugo Boss fa parte del team di Pvh dal 1998 ed è approdato alla direzione del segmento sportswear nel 2001.
Pvh ha inoltre nominato Michael Shaffer nuovo cfo, una posizione rimasta vacante dall’inizio dello scorso anno. Shaffer appartiene al gruppo da 15 anni e recentemente è diventato vice presidente della parte finanziaria.
uh
stats