Pvh: profitti in rialzo con lo sportswear Calvin Klein

Il gruppo americano Phillips-Van Heusen archivia il terzo trimestre con utili netti per 26,7 milioni di dollari, dai 17 milioni dello stesso periodo del 2003. Ad alimentare questo risultato - come spiegano dalla clothing company - è il successo delle vendite delle linee di sportswear firmate Calvin Klein, marchio acquistato lo scorso anno.
Superando le stime degli analisti finanziari, i ricavi globali di Pvh hanno raggiunto quota 473,5 milioni di dollari, dai precedenti 453,6 milioni, beneficiando anche del buon andamento del business dell’abbigliamento, sia retail sia wholesale.
Per l’intero esercizio fiscale il gruppo prevede un fatturato di circa 1,65 miliardi di dollari. I profitti potrebbero oscillare fra 1,29 e 1,30 dollari per azione.
e.f.
stats