Quiksilver: un flagship store in Regent Street

Misura 400 metri quadri il flagship store aperto in Regent Street nella capitale britannica da Quiksilver, azienda attiva nell'abbigliamento e negli accessori per gli sport outdoor e in particolare su tavola. In scena i due brand Quiksilver e Roxy.
Nelle intenzioni del management questo punto vendita, progettato da Philippe Avanzi e inaugurato in una zona che attrae ogni anno 50 milioni di visitatori, dovrebbe entrare a fare parte di un tris di vetrine top a livello mondiale: le altre due sono quelle sugli Champs Elysées a Parigi e in Times Square a New York.
Esistono altre tre insegne Quiksilver a Londra: due a Covent Garden (avviate nel 1997 e nel 1999) e una a Carnaby Street (partita nel maggio di due anni fa). Del resto, il mercato inglese sta acquistando una sempre maggiore importanza per il marchio: recentemente è stata costituita una nuova struttura manageriale in loco, con la nomina di Jason Lynch a sales director di Quiksilver Uk e di Herman Semmelmann nel ruolo di retail manager Uk.
Lo spazio in Regent Street si articola su due livelli, focalizzati rispettivamente sul mondo "maschile" di Quiksilver e su quello ultra-femminile di Roxy: filo conduttore è un'atmosfera accogliente e rilassata, ottenuta grazie a materiali naturali come ciottoli, legname raccolto in spiaggia, bambù e vecchi ceppi di quercia. Non mancano schermi che trasmettono imprese "epiche" di boarder internazionali attraverso il canale dedicato "Boardrider TV" e colonnine di ascolto per i cd. Sono inoltre previste "Quik sessions" musicali, per lanciare artisti emergenti, che Quiksilver si offre di affiancare anche come produttore.
a.b.
stats