RadiciGroup: lettera d'intenti con Snia e Rhodia per Nylstar

Il gruppo chimico italiano Snia e il partner francese Rhodia hanno firmato una lettera d'intenti con RadiciGroup, per cedere eventualmente a questa società le proprie quote relative alle attività europee della joint venture Nylstar sul nylon destinato ad abbigliamento e arredo.
Una mossa che rappresenta lo sviluppo di trattative in corso già dallo scorso marzo. RadiciFibres, la divisione di RadiciGroup focalizzata sulle fibre man made, ha raggiunto nel 2004 un fatturato di 588 milioni di euro. Quanto a Rhodia, i ricavi netti sono stati pari a 5,3 miliardi di euro. La sussidiaria di Snia che si occupa del settore chimico, Caffaro, ha invece totalizzato 120 milioni di euro. Per finire, sempre nel 2004 le vendite di Nylstar sono state pari a 428 milioni di euro.
si
stats