Ratti: ok dei soci all'aumento di capitale

L'assemblea straordinaria di Ratti, riunita oggi in seconda convocazione, ha approvato la copertura delle perdite (poco sopra i 4 milioni di euro) e l'aumento di capitale sociale a pagamento per un valore complessivo di 25,25 milioni di euro.
Come è noto, parte dell'aumento di capitale (20,8 milioni di euro) è riservato a Marzotto e a Faber Five, che diventeranno gli azionisti di maggioranza del gruppo serico comasco (vedi fashionmagazine.it dello scorso 2 novembre).
I soci hanno inoltre deliberato, in sede ordinaria, la nomina nel board dei consiglieri Sergio Tamborini (ceo del Gruppo Marzotto) e Antonio Favrin (presidente di Marzotto e titolare della finanziaria Faber Five).
e.f.
stats