Raumer socio di riferimento in Olcese

Raumer supera Lafico in Olcese. Il gruppo vicentino, leader nei filati in lana, conferirà infatti l’intera azienda in Olcese divenendone socio industriale e azionista di riferimento. Il piano prevede la ristrutturazione del debito e una congrua ricapitalizzazione del gruppo tessile, da tempo in difficoltà finanziarie e alla ricerca di un socio.
Il gruppo Raumer, valutato in 35 milioni di euro, una volta fusosi con Olcese, arriverà a detenere una quota non inferiore al 39% del capitale (attualmente uno dei maggiori azionisti è la libica Lafico insieme a Fin.part, Arreton Investments e Societé Togolaise de Coton). La concentrazione porterà alla creazione di un gruppo attivo nel settore della produzione di filati moda con un fatturato previsto nel 2004 di 200 milioni di euro circa.
Ma l’ingresso di Raumer dovrà passare attraverso una complicata serie di step: per prima cosa gli attuali azionisti dovranno revocare l'aumento di capitale deciso lo scorso settembre. Poi si dovrà procedere con una nuova ricapitalizzazione per complessivi 65,5 milioni di euro in denaro da offrire agli attuali azionisti e per 35 milioni di euro da liberare mediante conferimento da parte di Raumer.
Un’ulteriore condizione dell’accordo è costituita dalla ristrutturazione dell’indebitamento di Olcese attraverso il raggiungimento di apposite intese con le banche creditrici e con i fornitori attraverso stralci di crediti e/o conversioni di crediti in azioni di risparmio.
L’accordo siglato fra Raumer e Olcese prevede una due diligence di 45 giorni che, in mancanza di esito positivo, farebbe recedere le parti dall’accordo. L’aumento di capitale dovrà invece essere deliberato dall’assemblea entro il 15 aprile.
e.a.
stats