Reebok: +17% le vendite del quarter

Sull’onda dell’impatto favorevole dell’acquisizione di The Hockey Company, rilevata lo scorso giugno, Reebok International ha realizzato ricavi per 925 milioni di dollari nel primo trimestre fiscale, mettendo a segno un rialzo dell’11% rispetto allo stesso periodo del 2004. Medesima performance (+11%) anche per gli utili della statunitense dello sportswear, che totalizzano 43 milioni di dollari.
In crescita il fatturato trimestrale realizzato dal marchio Reebok sia all’interno (+8%), sia all’estero (+17%). Quanto agli altri brand della società - Rockport, The Greg Norman Collection e Ralph Lauren Footwear – hanno consentito ricavi per 142 milioni di dollari, in salita del 5% rispetto al primo trimestre 2004.
Secondo quanto preannunciato da Paul Fireman, chairman e ceo di Reebok International, il giro d’affari annuale dovrebbe attestare una crescita entro il 5%, mentre l’utile dovrebbe mettere a segno un +15% circa.
e.f.
stats