Referendum dei dettaglianti: Pomellato la collezione di gioielli più votata

Per la prima volta Fashion realizza un referendum presso i dettaglianti di gioielli nel numero speciale dedicato al settore, in uscita il prossimo 16 aprile. Pomellato spadroneggia per creatività e sell out, mentre Giorgio Visconti vince per il rapporto qualità-prezzo.
I negozianti italiani di gioielli hanno votato i brand e le aziende di gioielli che, nell’autunno-inverno 2003-2004, hanno realizzato le migliori performance in vari ambiti.
Pomellato è, senza dubbio, l’asso piglia tutto: sua la leadership per la creatività e il sell out. Non solo: la maison milanese primeggia anche per le consegne, i riassortimenti, la campagna pubblicitaria, il catalogo e il sito Internet.
A Giorgio Visconti, invece, va la medaglia d’oro per la collezione caratterizzata dal migliore rapporto qualità-prezzo e quella d’argento per la creatività. In termini di vendite, dopo Pomellato si piazzano Dodo (secondo posto) e Damiani e Recarlo (parimerito al terzo).
Damiani, inoltre, domina sul fronte allestimento vetrine, visual merchandising, azione promozionale sul punto vendita e formazione del personale.
Il sondaggio completo verrà pubblicato sul numero 1507 di Fashion, in uscita il prossimo 16 aprile.
e.c.
stats