Rexlane rileva un ramo d’azienda di Manifattura Pratese Lane Pettinate

La Manifattura Pratese Lane Pettinate cede a Rexlane il ramo d’azienda relativo alla filatura a pettine, che impiega 14 addetti. Con questa operazione il lanificio Rexlane rafforza la propria capacità produttiva che già conta al suo interno i reparti di orditura e tessitura.
Per la Manifattura Pratese Lane Pettinate questo rappresenta, invece, il primo passo di una progressiva cessazione dell’attività, attraverso la messa in mobilità dei dipendenti a causa della mancanza di un ricambio generazionale al timone dell’azienda. In seguito all’acquisizione Rexlane, che oltre a fibre naturali quali lana, seta e lino utilizza anche mischie con fibre tecnologiche quali Lycra, nylon e viscosa, avrà la possibilità di realizzare tessuti uniti di alta qualità complementari con la propria specializzazione nei tessuti fantasia. Circa il 70% della sua produzione è destinata all'esportazione, principalmente verso Giappone, Germania e Stati Uniti.
v.s.
stats