Riapre con il nuovo store concept il negozio Gucci di Tsim Sha Tsui a Hong Kong

Il prossimo 12 dicembre sarà riaperto al pubblico il negozio Gucci di Tsim Sha Tsui a Kowloon, Hong Kong, realizzato secondo il nuovo design concepito da Frida Giannini. Situato in Canton Road, lo store, che ha una superficie di oltre 740 metri quadrati suddivisi su due piani, è uno dei nove negozi Gucci di Hong Kong, dove la maison fiorentina è presente dal 1974.

Il presidio dell’ex colonia britannica, oggi sicuramente uno dei mercati più dinamici, insieme alla rilevante presenza in Cina e a Macao, contribuisce a rafforzare la vitalità di Gucci in tutto il Far East.
Lo store concept ideato dal direttore creativo Frida Giannini gioca con la luce e le trasparenza creando effetti spettacolari: il punto vendita si differenzia così notevolmente dal tradizionale spazio retail e “apre la strada – recita una nota della maison - alla moderna immagine Gucci del 21° secolo”.
La facciata riprende il logo della doppia G nei toni del bronzo, con led luminosi che creano un’impressionate veduta dalla strada.
Confermati i materiali “storici” del brand, quali palissandro scuro e marmo, mentre nuovi elementi come vetro, oro lucido in tonalità calde, specchi fumé, richiamano il periodo Art Déco e conferiscono all’ambiente calore ed effetti grafici di grande impatto.
c.mo.
stats