Ricavi e utili a nove mesi in crescita per Fast Retailing

La giapponese Fast Retailing, società che controlla la catena Uniqlo, ha realizzato ricavi a nove mesi di 659 miliardi di yen (circa 5,9 miliardi di euro), in crescita del 22,7%. Gli utili si sono attestati a 67,1 miliardi di yen (600 milioni di euro), avanzando del 35,2% rispetto all’analogo periodo concluso a maggio 2009. Il player nipponico ha tuttavia tagliato le stime per l’intero fiscal year.
Il gruppo prevede, per l’esercizio che termina a fine agosto, un turnover complessivo di 815 miliardi di yen (+19%) e profitti netti di 67,5 miliardi (+35,6%). Risultati inferiori a quelli emersi dal precedente outlook, rilasciato lo scorso aprile in occasione delle presentazione della semestrale, quando il management si aspettava un turnover annuale di 834 miliardi di yen e utili di 71 miliardi. A contribuire al ridimensionamento delle performance attese, la contrazione delle vendite primaverili in Giappone che, a causa del persistente freddo, sono scese del 7,9% - a perimetro omogeneo – nell’ultimo trimestre.
d.p.
stats