Riccione Moda Italia 2012: nuovi talenti al lavoro e sotto i riflettori

Conto alla rovescia per Riccione Moda Italia 2012, la manifestazione organizzata da Cna Federmoda che ha come cardine il Concorso Nazionale Professione Moda Giovani Stilisti, giunto quest'anno alla 22esima edizione. La settimana di eventi nella rinomata località turistica della costa adriatica si dipana dal 16 al 22 luglio e ha come slogan "Fashion Action".
Si parte lunedì 16 luglio con l'inaugurazione della mostra "Future in Progress", con le creazioni dei finalisti del concorso, che ha coinvolto gli studenti degli istituti pubblici e privati dei settori moda, design e arte della Penisola. L'esposizione sarà aperta al pubblico fino al 25 agosto.
Venerdì 20 luglio nel pomeriggio sono in programma due workshop riservati alle imprese, mentre la sera avrà una connotazione decisamente internazionale, grazie allo show e alla designazione dei vincitori di "Fashion Contests Award" (dedicato ai giovani stilisti europei e promosso da Acte, l'Associazione delle Comunità Tessili Europee), alle sfilate di Tatiana Sudaryanto e Christina Bobkova, creatrici affermate nella Federazione Russa e in Ucraina, ma anche di Gildo Kist, designer brasiliano e Taússe Daniel, vincitrice della Mozambique Fashion Week nella categoria Young Designer 2011.
Sabato 21 luglio la serata in piazzale Ceccarini accenderà i riflettori sulle creazioni dei finalisti del Concorso Nazionale Professione Moda Giovani Stilisti. Sarà proclamato il vincitore per ciascuna delle sette sezioni tematiche previste dalla competizione (abbigliamento, maglieria, intimo & mare, particolari d'autore, bambino, pellicceria e accessori & calzature) e quindi il numero uno assoluto della 22esima edizione. Verranno assegnati inoltre premi speciali. Nel corso della settimana i ragazzi, lo ricordiamo, partecipano a workshop finalizzati ad approfondire le loro conoscenze, tenuti da aziende come Freudenberg, Gutenberg e Lectra.
e.a.
stats