Richemont: Marc Lelandais divorzia da Lancel

Dopo quasi sei anni passati nelle fila di Lancel in qualità di ceo, Marc Lelandais lascia la maison di pelletteria che fa capo al gruppo Richemont. Il manager verrà rimpiazzato ad interim dal suo ex braccio destro, Eric Langon, entrato in Lancel nel 2007.
Alla base della separazione tra Lelandais e la griffe francese ci sarebbero state alcune divergenze su questioni importanti per lo sviluppo della società.
Il manager è arrivato ai vertici di Lancel nel 2006, dopo solo sei mesi passati alla guida della francese S.T. Dupont. In precedenza, si è occupato del business degli accessori per la casa di moda tedesca Escada e ha lavorato anche per la società di childrenswear Cwf.
a.t.
stats