Richemont: a Marc Lelandais la guida di Lancel

Il gruppo del lusso Richemont ha nominato il nuovo ceo per Lancel, il brand di pelletteria francese che recentemente è stato oggetto di indiscrezioni su un possibile interesse da parte di Mariella Burani Fashion Group.
La società con sede a Ginevra ha affidato a Marc Lelandais la carica di presidente e amministratore delegato con effetto immediato. A gennaio il manager aveva dato le dimissioni da ceo dalla francese S.T. Dupont, dopo solo sei mesi dall’assunzione dell’incarico. In precedenza, Lelandais si era occupato del business degli accessori per la Casa di moda tedesca Escada e lavorato anche per la società di childrenswear CWF.
Il neoincaricato prende il posto di Philippe Berlan, che aveva temporaneamente ricoperto il ruolo di amministratore delegato di Lancel dopo l’uscita di scena a febbraio 2005 di Isabelle Guichot, entrata nel gruppo Gucci in qualità di ceo di Sergio Rossi. Berlan riassumerà la posizione di general manager facendo riferimento a Lelandais. Alla fine dell’anno scorso, erano corse voci che Mariella Burani Fashion Group stesse preparando un’offerta per Lancel, dopo i rumors riguardanti il fatto che Richemont avesse contattato una banca inglese per cercare potenziali compratori del brand.
si
stats