Rinasce il brand Pony: sarà distribuito dalla Zeis Excelsa

Pony, marchio storico americano di calzature sportive nato nel 1972 e allora competitor di brand come Adidas e Puma (Nike sarebbe nata solo quattro anni più tardi), rinasce oggi a nuova vita. A distribuirlo a partire dalla primavera-estate 2004 sarà la Zeis Excelsa.
Il marchio, che nel 1976 era stato l’unico sponsor di calzature alle Olimpiadi di Montreal e protagonista del superbowl, nel 1979 era indossato da un quarto dei giocatori del NBA e nel 1985 “vinse” oltre 25 incontri di boxe. Nel 1986 fu acquisito dalla famiglia Dassler, proprietaria di Adidas e Puma. Fu l’inizio del declino: Pony ebbe, infatti, notevoli difficoltà a convivere sotto lo stesso tetto con i precedenti “rivali”. Nel 1990 venne venduto all’inglese Pentland e uscì definitivamente di scena. Finché, nell’autunno-inverno 2001/2002, è rientrato in maniera soft sul mercato e nel marzo di quest’anno Gbmi e The Firm fondano la Pony International LLC.
Oggi il marchio è pronto a un ritorno alla grande anche in Italia, forte di uno spirito anticonvenziale e irriverente in perfetta sintonia con i tempi. A distribuirlo a partire dalla primavera-estate 2004 sarà la Zeis Excelsa, che ha nel suo paniere altri noti brand di calzature, da Dockstep a Pirelli, a Merrell, solo per nominarne alcuni.
c.mo.
stats