Rinascente: torna in pista Lafayette

Tornano a circolare voci di un interesse, da parte di Galeries Lafayette, per le catene Rinascente e Upim. Lo riportano oggi le principali agenzie di stampa, riferendosi a indiscrezioni pubblicate da Les Echos.
Secondo il quotidiano francese, Galeries Lafayette sarebbe in lizza insieme a Redveco Real Estate. La loro offerta si aggirerebbe attorno agli 800 milioni di euro, in linea con quanto emerso da alcune stime pubblicate nei giorni scorsi.
La carta stampata ipotizza, inoltre, che la società EnVent e Mario Resca, alla guida di McDonald’s Italia, stiano perfezionando una cordata per lo sviluppo di Upim. Nell’elenco dei pretendenti anche Unipol-Coop e il fondo Clessidra, che avrebbe messo gli occhi pure su Esselunga.
Come è noto, la holding Ifil, che fa capo alla famiglia Agnelli, ha messo in vendita la propria quota nella "parte tessile" di Rinascente, dopo aver ceduto al gruppo francese Auchan il settore alimentare per 1,6 miliardi di euro (vedi fashionmagazine.it del 5 novembre). L’operazione si dovrebbe concludere nei primi mesi del 2005: nella short list in mano a Lazard, per ora, pare vi siano sei cordate (vedi fashionmagazine.it del 6 dicembre).
e.f.
stats