Riposizionamento, eventi e nuova collezione: la freccia di Nordkapp punta verso l’alto

Un 2009 all’insegna di un rinnovato asset e di una collezione importante per Nordkapp, marchio specializzato in jacket, tricot, felpe e T-shirt, guidato da Federico Foschetti: con il nuovo anno la freccia, simbolo aziendale, si riposiziona.
Il coordinamento interno e l’operazione di organizzazione sono affidati a Rossella Maisto, che insieme a Foschetti sta lavorando a un riposizionamento commerciale di Nordkapp. La direzione commerciale è nelle mani di Brain Management, che si è occupata di selezionare le agenzie di rappresentanza e di collocare il brand nel segmento medio-alto del mercato.
Per la parte stilistica è stato scelto Tom Cappella che, in collaborazione con un team interno, ha concepito la collezione Ultralight per l’autunno-inverno 2009/2010, coniugando comfort, praticità e iper leggerezza. I jacket delle linee Centogrammi, Airbag ed Evolution sono dotati di un’imbottitura rivoluzionaria in termini di rapporto qualità-calore-peso-vestibilità. Si tratta della piuma 90/10 Japanese standard, costituita per il 90% da fiocco di piumino e per il restante 10% da piuma d’oca. Grande cura anche per il fitto tessuto che la riveste.
Il piano di comunicazione prevede la seconda edizione del Nordkapp “Indiependent” Tour, evento che coinvolge Mtv e che, anche per la prossima estate, offrirà la possibilità a giovani band del genere indie di esibirsi dal vivo. Se il 2008 è stato l’anno di I-dream - progetto multimediale che ha coinvolto i consumatori in prima persona, il 2009 sarà l’anno in cui la freccia dell’azienda sarà puntata proprio sul prodotto Ultralight.
Distribuito in Italia in 400 multibrand e nei due monomarca di Roma e Terni, in Europa e in Russia, Nordkapp ha sede centrale nella città capitolina mentre si trova a Dublino la società del gruppo che cura lo sviluppo dei mercati europei. Il marchio ha prodotto nel 2007 oltre 300mila pezzi, per un fatturato di 12 milioni di euro.
e.b.
stats