Risultati oltre le aspettative per Billabong

Superando gli obiettivi dichiarati in precedenza, Billabong ha archiviato l’esercizio 2004-2005 con un utile netto di 125,4 milioni di dollari, il 44% in più rispetto all’anno fiscale precedente. A 38 centesimi di dollaro per azione, il dividendo della specialista australiana di boardwear segna un +43,4%.
I ricavi totali hanno raggiunto quota 843,6 milioni di dollari, in progresso del 25% rispetto all’anno precedente.
Come spiega la società in una nota, le vendite in madrepatria hanno realizzato un +43,1%, mentre negli Usa e in Europa (Italia e Germania sono le aree più dinamiche) hanno segnato rispettivamente +28,7 e +8%. Positivi, secondo il management di Billabong, gli effetti derivanti dall’acquisizione dei brand Honolua Surf Company e Kustoms Shoes, oltre alla partnership con l’azienda di accessori Palmers Surf.
Negli obiettivi di medio termine, l’utile per azione della realtà quotata all’Australian Stock Exchange dovrebbe realizzare un +15%, dopo il +42% dell’intero esercizio chiuso a fine giugno.
e.f.
stats