Roberto Cavalli: tre nuovi accordi per la home collection

L'ingresso del Gruppo Roberto Cavalli nel settore home risale allo scorso settembre, quando sono stati firmati quattro accordi di licenza, con Jc Passion, Industrie Emiliana Parati, Gruppo Ceramiche Ricchetti e Caleffi. Ora è la volta di altre tre partnership, al debutto durante l'imminente design week, con un evento il 18 aprile in una sede da comunicare e con la presenza al Salone del Mobile.
L'intesa con la veneziana Formia International riguarderà lampade, lampadari e complementi in vetro di Murano, mentre Roubini sarà la controparte per quanto concerne lo sviluppo, la creazione, la produzione e la distribuzione di tappeti e arazzi. Infine, focus sulla cosiddetta "art de la table" insieme ad Arnolfo di Cambio-Compagnia del Cristallo.
I nuovi prodotti - destinati sia all'Italia, sia ai mercati internazionali maturi ed emergenti - si ispireranno alle stampe iconiche e ai pattern più significativi delle collezioni firmate dallo stilista toscano: dall'animalier ai damaschi, fino alle sovrapposizioni di colori e texture.
Come ha sottolineato il fashion designer, "la Roberto Cavalli Home Collection nasce dal mio desiderio personale di condividere con tutti il mio stile e la mia creatività, anche nel mondo della decorazione della casa".
a.b.
stats