Roberto Polidori acquisisce il 33% di Camiceria Italiana

Il gruppo di abbigliamento che fa capo a Roberto Polidori (presidente di Federabbigliamento e vicepresidente di Federmodaitalia) ha acquisito il 33% di La Camiceria Italiana, produttore e distributore di menswear di qualità.
La società è attiva sul mercato con una decina di negozi e punta a triplicare la sua presenza nella distribuzione al dettaglio, soprattutto all’estero, entro i prossimi due anni. A dicembre ha concluso un accordo con il gruppo OmegaKom-Trade B. Sampsonievskiy di San Pietroburgo, divenuto distributore esclusivo in franchising per l’intera federazione russa. In programma, dieci punti vendita in tre anni. La prima apertura avverrà a marzo a San Pietroburgo in un importante shopping centre mentre la seconda, sempre a San Pietroburgo, alla fine di aprile nel nuovo centro Varshavskiy Express.
La Camiceria Italiana produce camicie per tutte le occasioni, da quelle casual alle più formali, ma anche cravatte, foulard, maglieria, capi in pelle, cinture e accessori. Negli obiettivi di Roberto Polidori figura anche lo sviluppo di “Camicie d’autore”, una collezione di camicie di alta moda con fantasie originali e disegni artistici prodotta in tiratura limitata, grazie a un team creativo di giovani stilisti.
a.t.
stats