Ronald Van der Vis e Hans-Joachim Körber lasciano Esprit

Ronald Van der Vis, in Esprit dal 2009, ha presentato le dimissioni dal ruolo di executive director e group chief executive office, mentre nel board Raymond Or Ching Fai prende il posto di Hans-Joachim Körber. Continuerà comunque l'attuazione del Trasformation Plan, messo a punto e approvato dal cda, annunciato nel settembre dello scorso anno e ora entrato nella sua fase esecutiva.
La decisione di Van der Vis di lasciare il ruolo di guida di Esprit è dovuta a motivi personali e famigliari e alla voglia di coltivare altri interessi. Come sottolinea una nota dell'azienda, non ci sono motivi di contrasto con il consiglio di amministrazione o questioni che meriterebbero l'attenzione degli azionisti, in relazione alle dimissioni del manager.
In Esprit si registra un altro avvicendamento: Hans-Joachim Körber si dimette da chairman of the board e indipendent non-executive director. Lo sostituisce all'interno del consiglio Raymond Or Ching Fai, già indipendent non-executive director della società.
e.a.
stats