Rossimoda produrrà e distribuirà le scarpe Celine

Accordo tra Celine, griffe che fa capo al gruppo Lvmh, e il calzaturificio veneto Rossimoda, anch'esso controllato dalla società d'Oltralpe: obiettivo, la produzione e distribuzione mondiale delle calzature da donna Celine, a partire dall'autunno-inverno 2006-2007.
Finora la collezione è stata affidata a una rete di terzisti. Grazie al nuovo accordo, si dovrebbero raggiungere standard ancora più elevati di servizio e qualità. Nel portafoglio di Rossimoda, del resto, figurano nomi come Kenzo, Lacroix, Pucci, Givenchy e Marc di Marc Jacobs, quindi Celine si trova in ottima compagnia. Il calzaturificio chiuderà il 2005 con un fatturato di 53 milioni di euro, in ascesa del 12% rispetto all'anno record 2004, e utili ante imposte in avanzata del 10%.
a.b.
stats