Ruco Line: due monomarca a Tokyo e uno store a Bologna

Il brand di calzature e accessori Ruco Line ha inaugurato due boutique a Tokyo nei distretti di Daikanyama e Minamiaoyama, rispettivamente di 35 e 80 metri quadri. I negozi si aggiungono al primo inaugurato nel 2008 nel quartiere di Ginza. Previsto un opening a Bologna nei prossimi giorni, in piazza Galvani 1.
"Negli anni abbiamo consolidato un legame dinamico e positivo con il Giappone, in particolare con la città di Tokyo, dove abbiamo aperto di recente una filiale, la Rucoline KK", ha spiegato Marco Santucci, ceo della realtà umbra, che è presente anche nei principali department store del Paese asiatico, da Osaka a Kyoto, Sapporo e Hiroshima, oltre a Nihonbashi, Yokohama, Nagoya, Fukuoka e Tamagawa.
Le nuove vetrine nipponiche - il cui lancio è stato accompagnato da un’originale live performance, con una modella che indossava gli abiti creati da Susanna Gioia per Lemuria Libero Arbitrio in un’edizione speciale per Ruco Line - rispecchiano il concept dei punti vendita del marchio perugino a Milano, Firenze e Napoli, con spazi accoglienti e scenari high-tech volutamente non levigati. Spiccano le pareti in cemento grezzo e i disegni sulle superfici in bianco ottico che richiamano le lampade. L’illuminazione è stata studiata per evidenziare ogni singolo modello ed esaltarne forme e materiali. L’allestimento si completa infine con cubi-espositore che scorrono su sottili binari.
m.p.
stats