Sì Sposaitalia Collezioni: matrimonio e dintorni a Fieramilanocity

Quattro giorni dedicati agli abiti da sposa e cerimonia: da domani al 21 giugno, presso il centro espositivo di Fieramilanocity, Sì Sposaitalia Collezioni accende i riflettori su 159 marchi, offrendo uno spaccato internazionale dove comunque il made in Italy gioca un ruolo importante.
Tra i partecipanti, da segnalare le new entry Monique Lhuiller e Sphera by Peter Langner, che si aggiungono a realtà come Ilenia Sweet by Bellantuono, Mariage Group Italy, Carlo Pignatelli e l'Atelier Aimée Montenapoleone, con le linee Emé di Emé Le Spose e Prêt à Porter Basic.
Tra i momenti clou, la sfilata di domani, alle 12.30 nel padiglione 3, durante la quale la conduttrice del Tg1 Francesca Grimaldi presenterà "Anteprima collezione. Apulia, Italian excellence designing the future", con le novità per l'estate 2011 di 21 brand proposti da 15 industrie provenienti dalla Puglia: una regione dove sono operative 158 aziende specializzate nei settori sposa e abiti per le grandi occasioni, che producono da sole il 40% dei wedding dress italiani.
Al salone sono attesi numerosi operatori esteri (arriveranno in particolare delegazioni da Usa, Giappone, Siria, Russia, Corea del Sud, Hong Kong, Kuwait e Libano), grazie a una capillare promozione worldwide sostenuta dal ministero dello Sviluppo Economico e dall'Ice.
a.b.
stats