Safilo: i risultati dell'aumento di capitale in opzione

Si è concluso con esito positivo l'aumento di capitale in opzione deliberato dagli azionisti di Safilo il 15 dicembre scorso. Durante il periodo dell'offerta, dall'8 al 26 febbraio, sono state sottoscritte oltre 673 milioni di azioni ordinarie, pari all'81,87% dei titoli oggetto dell'operazione, per un controvalore di 204,7 milioni di euro (nella foto, un insieme Max Mara per l'inverno 2010/2011: gli occhiali del brand emiliano sono in licenza a Safilo).
Il gruppo dell'occhialeria di Padova precisa in un comunicato che la controllata di Hal Holding, Multibrands Italy, in ottemperanza agli accordi dello scorso ottobre ha esercitato i diritti di opzione per la sottoscrizione di oltre 373 milioni di azioni, cui corrisponde un controvalore totale di 113,4 milioni di euro. L'altra controllata della holding olandese, Hal International Investments, ha a sua volta sottoscritto circa 15,6 milioni di titoli, per un totale di 4,7 milioni di euro.
I diritti inoptati saranno offerti in Borsa dall'8 al 12 del mese.
Dalla Safilo ricordano che, in ogni caso, l'aumento di capitale è integralmente garantito. Tra l'altro Hal Holding, già titolare del 10,98% del capitale, si è impegnata a sottoscrivere un massimo del 64,88% dei diritti oggetto dell'offerta, ossia fino a 162,2 milioni di euro.
e.f.
stats