Saks e Gap aprono a Oriente

Le due catene di abbigliamento americane guardano a Oriente: Saks Fifth Avenue con la probabile sigla di un’intesa per inaugurare a Shanghai, Gap con il primo accordo di franchising, per l’apertura di circa 30 punti vendita a marchio Gap e Banana Republic a Singapore e in Malesia, entro il 2010.
Per la neo affiliazione, che alzerà le saracinesche il prossimo autunno, Gap ha scelto come partner FJ Benjamin, distributore e retailer del sud-est asiatico.
È, inoltre, in arrivo uno showroom Gap di 11.000 metri quadrati a Manhattan, che si pone come punto di riferimento per gli affiliati.
Nessuna conferma, invece, giunge da Saks, né dalla divisione Saks Fifth Avenue, sul presunto next opening nella città cinese, anche se sembra probabile una visita nell’ex celeste impero da parte del vice presidente estero, David Pilnick, per lavorare all’accordo con il potenziale partner. Si tratterebbe del primo store Saks nel continente asiatico e potrebbe essere inaugurato entro due o tre anni.
c.b.
stats