Salon International de la Lingerie: la città dell'intimo

Da domani, 24 gennaio, fino al 27 l'industria dell'intimo, del beachwear, delle calze e dei materiali per questi settori si ritrova al Salon International de la Lingerie di Parigi. Circa 490 le collezioni per il 2003-2004.
Una nuova immagine pubblicitaria (una Tour Eiffel stilizzata) e un ampliamento dell'offerta caratterizzano l'edizione invernale del Salon International de la Lingerie, di scena alla Porte de Versailles di Parigi. Infatti anche il beachwear entra nel contesto della manifestazione organizzata da Eurovet, in costante crescita come dimostra il numero dei brand partecipanti, 43 in più rispetto all'edizione 2002, provenienti da 27 nazioni. In pole position fra gli espositori gli italiani (circa il 28% del totale) e i francesi (27%). Un discorso a parte merita Interfilière: questo salone nel salone è indispensabile per cogliere i trend in fatto di tessuti e, in generale, materiali destinati ai settori contemplati dal Sil. La rassegna è tra l'altro presente su Internet con un sito approfondito e articolato: www.lingerie-paris.com.
a.b.
stats