Salone del Mobile: nuove aperture di moda, ma non solo

È una primavera milanese segnata dall’apertura di nuovi negozi, alcuni dei quali vengono inaugurati ufficialmente proprio durante la settimana del Salone del Mobile. Da Replay ad Armani Casa, ecco i nuovi indirizzi.
I due store di rilievo, anche perché si tratta di shop vicini e di notevoli dimensioni, sono quelli di Replay e Mango, nel blocco ristrutturato da Guglielmo Tabacchi, a metà di corso Vittorio Emanuele: il marchio di jeanswear, il 15 aprile, battezzerà uno spazio di 800 metri quadri dall’immagine “green”, mentre il retailer spagnolo brinderà il prossimo 22 aprile al suo flagship (di 775 metri quadri, che si aggiunge allo store di via Torino).
Ma in fatto di grandi numeri, Armani Casa, in via Sant’Andrea 9, batte tutti con i suoi 1.600 metri quadri (opening il 14 aprile).
Domani è la volta di Jeckerson che ha scelto Palazzo Crespi, in corso Matteotti 1, per debuttare con il suo primo monomarca al mondo e del brand storico di borse e pelletteria Fontana Milano 1915 che avvia all’interno dell’azienda, in via Trebbia 26 (zona Porta Romana), il suo store e workshop design.
Dopo domani sono in programma Stella McCartney in via Santo Spirito 3 (lo shop di 170 metri quadri, su due livelli, è aperto da febbraio), della boutique Massimo Rebecchi in corso Como 4, che per l’occasione ospiterà “Metro-Polis Garden” la video installazione di the Fake Factory e del pop up store di Sergio Rossi Uomo, in via Ponte Vetero 19: realizzato in collaborazione con Wallpaper e creato dall’architetto Antonino Cardillo, sarà attivo per circa un anno.
A seguire, il 15 saranno festeggiati Henry Cotton’s in corso Venezia 7 (circa 200 metri quadri, su tre piani) progettato dall’eclettica interior designer Anouska Hempel e Marc by Marc Jacobs in piazza del Carmine 6 (zona Brera): il monobrand, di 290 metri quadri, dedicato alla linea giovane dello stilista americano, direttore creativo di Louis Vuitton, presenta anche il primo café dell’insegna.
stats