Salta la serata televisiva dedicata ai giovani creativi della next-couture

"Donna sotto le stelle", il tradizionale spettacolo della moda trasmesso da Canale 5 dalla scalinata di Trinità dei Monti a Roma non raddoppierà l’appuntamento per festeggiare i suoi primi diciott’anni, com’era stato annunciato a Milano due settimane fa. Salta la serata dedicata alle creazioni dei giovani couturier, che doveva essere registrata la sera del 16 luglio, insieme al prêt-à-porter, per essere trasmessa in differita.
A dare la notizia, che ha fatto infuriare gli stilisti esclusi dall’evento mediatico, è stato il presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana, Mario Boselli, che aveva avuto l’idea di festeggiare la “maggiore età” dello show di Canale 5 con un mega-evento della durata di sei/sette ore, di cui, la prima parte dedicata alle griffe del prêt-à-porter e la seconda, in differita, agli giovani stilisti emergenti dell’alta moda e della cosiddetta next-couture, in scena dal 13 al 18 luglio nella capitale nell’ambito di AltaRomaAltaModa.
e.a.
stats