Sarah Jessica Parker sul palcoscenico di Halston

Proseguono le liaison tra il mondo dello spettacolo e l’universo della moda. Ora è il turno di Sarah Jessica Parker, la protagonista di Sex and the City, entrata nelle fila di Halston con il doppio ruolo di presidente e chief creative officer.
La notizia è circolata nei giorni scorsi sulla stampa internazionale. In base all’accordo Parker, che fa il suo ingresso in un gruppo che include gli investitori Harvey Weinstein e Tamara Mellon di Jimmy Coo, deterrà una quota della società e siederà nel board accanto a Weinstein e al ceo Bonnie Takhar. Come riporta wwd.com, in base all’intesa l’attrice avrà un ruolo significativo nel determinare gli orientamenti strategici legati all’etichetta. Non è chiaro quanto Sarah Jessica Parker abbia investito nel business perché da ambo le parti non c’è stato l’intento di scendere nei dettagli dell’operazione, ma si sa che la partnership avrà una lunga durata.
In passato la protagonista di Sex and the City ha disegnato la linea low-cost Bitten per la catena di negozi Steve & Barry (oggi uscita dal mercato) e ha collaborato alla realizzazione di fragranze per Coty Prestige. Intanto si attende il mese di febbraio per il debutto, sulla passerella newyorkese della griffe, del nuovo stilista Marios Schwab.
c.me.
stats