Sarenza approda in Polonia e vara un sito rivolto a 16 Paesi europei

Sarenza, pure player specializzato nella vendita online di calzature, sbarca in Polonia e apre un sito .eu rivolto a 16 Paesi europei, tra cui Svezia, Finlandia, Estonia, Lettonia, Austria, Grecia, Portogallo e Irlanda. Salgono così a 25 le nazioni del Vecchio Continente in cui opera la società, nata in Francia nel settembre del 2005.
Con l'operazione, Sarenza - che nel 2011 ha raggiunto i 100 milioni di euro di fatturato, con oltre 4 milioni di scarpe vendute - punta ad accrescere il giro d'affari estero (oggi il 15% del totale), superando la quota di turnover generata in madrepatria.
"Siamo molto soddisfatti di questa nuova importante espansione, che risponde a una reale domanda proveniente dai mercati interessati all'iniziativa e ci permette di posizionarci come leader paneuropeo nel settore dell'e-commerce", ha dichiarato il presidente Stéphane Treppoz.
L'offerta messa a punto per la Polonia scommette sul top del servizio: 430 brand per donna, uomo e bambino, la possibilità di resa e consegna gratuite indipendentemente dal valore e dalle dimensioni dei prodotti acquistati, 100 giorni per cambiare o restituire la merce con un rimborso in denaro o in buoni d'acquisto, oltre, come sottolinea una nota, "alla garanzia del miglior prezzo e della massima disponibilità degli articoli in vendita, pronti per essere consegnati tra i cinque e i 10 giorni".
Quanto alla piattaforma generica .eu, si presenta invece come una versione internazionale del portale e propone un ventaglio di 475 marchi, fra proposte maschili, femminili e declinate in piccole taglie. Inoltre, come per gli altri siti dedicati, offre una sezione lusso con 52 label nazionali e worldwide, tra cui Vicini, Fratelli Rossetti, Kors, Missoni e Studio Pollini.
In concomitanza con gli ultimi progetti, Sarenza ha annunciato anche lo sviluppo del nuovo servizio di consegna Express, che permette - per ordini effettuati entro le 12 e con un costo aggiuntivo di 10 euro - di ricevere la "spesa" il giorno successivo all'acquisto.
a.t.
stats