Scalda i motori N.o.w.: la moda "veloce" debutta a Milano

Ci saranno anche Pinko, Manila Grace, Laltramoda e Jey Cole Man tra gli espositori della prima edizione di N.o.w. fashion exhibition, il salone dedicato alle aziende specializzate in pronto programmato, semi-programmato, capsule stagionali e riassortimenti, che, capitalizzando l’esperienza di Link.it di Bologna, porta alla ribalta di Milano, nelle giornate delle sfilate e delle rassegne femminili, un prodotto di servizio di grande attualità.
Dal 25 al 28 settembre debutterà dunque al Portello, in contemporanea con Mi milano prêt à porter (il concept che prende il posto di MilanoVendeModa), la nuova piattaforma espositiva, messa a punto dagli organizzatori di Fiera Milano Expocts e M. Seventy con un duplice obiettivo: da un lato, offrire alle aziende una ribalta internazionale e, dall’altro, mettere a disposizione dei buyer un prodotto attuale e fresco, che ha nel rapporto qualità-prezzo il suo punto di forza. Un aspetto determinante, soprattutto in un momento non facile per le vendite come l’attuale.
“Si tratta di un progetto pensato per valorizzare un settore che ha grandissime potenzialità - ha spiegato Massimiliano Bizzi, presidente di M. Seventy -. Coinvolge aziende con un bagaglio enorme in termini di capacità creative, produttive e di servizio ai dettaglianti”. Alle numerose realtà italiane si aggiungeranno alcune imprese con le medesime caratteristiche provenienti soprattutto dal Nord-Europa e un progetto sul jeans incentrato sulla filiera made in Italy del denim, con protagonista l’eccellenza rappresentata dalle Lavanderie Martelli.
Corrado Peraboni, amministratore delegato di Expo Cts, ha sottolineato come la partnership creata con M. Seventy su N.o.w. rappresenti solo l’inizio di un percorso più ampio, teso a creare sinergie con tutti gli attori del settore, incluse le numerose showroom presenti a Milano, per ridare slancio alla leadership di Milano nella moda. La sensazione generale è che mai come in questo periodo si senta l’esigenza di collaborare, per sbloccare la situazione di impasse e risalire la china.
e.a.
stats