Sergio Tacchini torna in pista con Sandys.Ht

La famiglia Tacchini (la cui azienda nel 2008 è passata nell’orbita del gruppo cinese H4T) rientra sul mercato con una nuova etichetta di abbigliamento: si chiama Sandys.Ht (Ht sta per high-tech e high-touch) e punta su articoli sportivi dalle alte prestazioni tecnologiche. La collezione, in versione maschile e femminile, viene presentata ufficialmente a Firenze l’11 gennaio (nella foto, Alessandro Tacchini).
”Era il 1966 quando insieme a mia moglie Pierrette, anche lei tennista, fondammo la società Sandys, il cui nome deriva dal diminutivo inglese di mio figlio Alessandro – spiega l’ex campione Sergio Tacchini -. Il brand in breve tempo divenne famoso per le sue collezioni colorate, innovative e stilisticamente legate al tennis”.
La nuova collezione, che debutterà con l’autunno-inverno 2010/2011, si fonda sugli stessi valori ed è sostenuta da persone che hanno lavorato con Sergio Tacchini per anni. “Insieme alla mia famiglia, e in particolare a mio figlio Alessandro – precisa l’imprenditore – abbiamo deciso di creare un team creativo di grande qualità a supporto del progetto, conferendo la responsabilità per il marketing e la comunicazione ad Alberto Vergani di Opinion Leader e, per lo stile e il prodotto a Gianfranco Azzini e Daniela Piazza”.
Tecnologia dei materiali e uno stile a metà strada tra l’urban e l’active costituiscono il fil rouge della collezione, “per sentirsi comodi al lavoro e liberi di vivere sportivamente”. Dalle alte prestazioni i dettagli: tagli al vivo, forme ergonomiche, tessuti stretch e resistenti alle intemperie, con embossing, cuciture a ultrasuoni, particolari incollati, zip gellate impermeabili, tiretti ergonomici, inserti senza cuciture e cuciture nastrate anti-agenti atmosferici.
a.t.
stats