Sistema Moda Italia: un desk a Shanghai

È operativo da questo mese, presso l'ufficio Ice di Shanghai, un desk di Sistema Moda Italia: si tratta di un'iniziativa senza precedenti nel suo genere, all'interno del panorama delle associazioni confindustriali.
L'ufficio vedrà la presenza di un project manager locale, individuato nella persona di Lily Li - esperta del mercato cinese, con particolare riferimento al tessile-abbigliamento -, che risponderà a Maurizio Forte (direttore della sede Ice nella metropoli asiatica) e a Gianfranco Di Natale (direttore generale della Federazione Smi).
Obiettivo del progetto è rafforzare il made in Italy nella Repubblica Popolare, offrendo assistenza tecnica e pratica, contribuendo alla lotta alla contraffazione e incrementando i momenti di confronto fra l'industria italiana e quella cinese.
La grande novità è che il desk non svolgerà promozione in senso classico, ma si focalizzerà sulle concrete opportunità di business, anche e soprattutto per le piccole-medie imprese.
a.b.
stats