Sixty: firmato oggi l'accordo con i sindacati

"Siamo soddisfatti dell'accordo firmato oggi con le rappresentanze sindacali. Si tratta di un'intesa importante, che pone le basi per il rilancio del nostro gruppo, in linea con gli ambiziosi obiettivi che ci siamo posti approvando il nostro piano industriale 2012-2015". Questo il commento di Piero Bongiovanni, a.d. di Sixty, dopo la ratifica in sede provinciale delle misure concordate lo scorso 4 aprile.
Elementi strategici della ripartenza di Sixty saranno, come spiega Bongiovanni, "il reparto creativo, saldamente ancorato a Chieti, e lo sviluppo della nostra rete di negozi al dettaglio in Europa e nei principali mercati emergenti" (vedi anche fashionmagazine.it del 4 aprile e di ieri).
"Ringrazio le organizzazioni sindacali che si sono dimostrate sensibili alle improrogabili esigenze del gruppo - aggiunge l'a.d. - e gli assessori regionali e provinciali al lavoro, che hanno saputo riportare le parti al tavolo per giungere alla firma di oggi".
"Si è trattato di un processo lungo e doloroso - conclude Bongiovanni - ma sono convinto che le misure concordate a tutela di quanti verranno toccati dal piano di riorganizzazione sono le migliori possibili e che costituiranno un valido sostegno a coloro che saranno costretti a lasciare la nostra azienda".
a.t.
stats