Slowear cambia assetto societario

Slowear ha portato a termine la fusione delle quattro società italiane che componevano in precedenza il gruppo (Industrie Confezioni Tessili Spa, Slowear Surl, Slowear Retail e Zanone), facendole confluire nella Slowear Spa. Un'operazione volta a creare efficienza.
Come sottolinea un comunicato, questa azione di semplificazione "si è resa necessaria in seguito alla significativa crescita registrata negli ultimi anni (il fatturato è infatti passato dai 54 milioni di euro del 2009 ai 73 del 2011)". La nuova struttura permetterà di aumentare l'efficienza dei processi produttivi e gestionali, in modo da affrontare i futuri step di un progetto distributivo che prevede l'avvio di store Officina Slowear in vari Paesi.
A guidare Slowear Spa è Roberto Compagno (presidente e amministratore delegato), affiancato da Mario Griariotto, che continuerà a occuparsi della parte commerciale e del retail, e da una new entry, Piero Persi, a capo dell'area finance e supply chain.
a.b.
stats