Sotto la Tour Eiffel, non solo prêt-à-porter e alta moda

Tra la fine di giugno e i primi di luglio la capitale dell'Esagono è sinonimo di moda a tutto tondo. Non solo prêt-à-porter e haute couture ma anche streetwear, intimo, beachwear e molto altro nei saloni ed eventi che animano la città. Tra gli appuntamenti attesi, anche il ritorno sulle passerelle del menswear firmato Pierre Cardin.
Tra i saloni in agenda, dal 30 giugno al 3 luglio, c'è Who's Next Prêt-à-Porter Paris: dedicato alla moda giovane e organizzato da Wsn Development presso il Parc des Expositions a Porte de Versailles, ha anticipato per la prima volta le date dal consueto settembre. In questa fiera, alla seconda stagione nella versione unificata, partecipano vari brand italiani dell'abbigliamento (Twin-Set, Alysi, 120% Lino, Pennyblack, Gaudì, Met e Nolita, per citarne alcuni) e degli accessori (come Borsalino, Braccialini, Coccinelle, Tosca Blu, Alberto Fermani e Serafini Sport). I segmenti menswear e urbanwear sono ospitati nell'area "Mr.Brown" che, dopo il debutto di gennaio, è salita a 350 brand espositori, 75 dei quali new entry.
Restando a Porte de Versailles, a cavallo tra i due mesi prendono il via numerosi altri saloni specializzati, sotto il cappello di Paris Capitale De La Création, come Eclat de Mode - Bijorhca (dedicato ai bijou, dal 30 giugno al 3 luglio), Mess Around (incentrato sulle calzature, dal 30 giugno al 3 luglio), Interfilière Paris (tessuti per lingerie e swimwear, dal 7 al 9 luglio) e Mode City (intimo e mare, dal 7 al 9 luglio).
Spostandosi al Palais de la Bourse, dal 30 giugno al 2 luglio è la volta di Tranoï Homme, che in questa edizione festeggia la rentrée dell'eccentrico Bernard Willhelm (dopo varie stagioni nel calendario della Paris Mode Masculin) e di una storica griffe, Pierre Cardin, che torna sulle passerelle dopo 6 anni di assenza: sfilerà domenica primo luglio alle 11 del mattino, ma punta a tornare a Tranoï in ottobre, questa volta al Carrousel du Louvre, per presentare il womenswear.
Alla Cité de la Mode dal 29 giugno al primo luglio c'è invece Capsule (incentrato sulle super premium label e sugli stilisti indipendenti dello streetwear) a ci si aggiunge, all'Hôtel de Noailles dal 30 giugno al 4 luglio, l'appuntamento con Vendôme Luxury Preview (contemporary brand internazionali).
e.f.
stats