St. John alla ricerca di un compratore

Il brand californiano di prêt-à-porter St. John sarebbe alla ricerca di un compratore. La famiglia Gray, che lo ha fondato nel 1962, ne aveva ceduto il controllo a Vestar Capital Partners, mantenendo una quota di minoranza. Nessun commento da parte della società di private equity.
Come riportano i notiziari online odierni, St. John, il cui fatturato dovrebbe aggirarsi sui 400 milioni di dollari, è distribuito presso department store del calibro di Saks Fifth Avenue, Nordstrom e Neiman Marcus e in 26 freestanding shop. Il giro di affari estero copre il 20% circa del turnover totale. Lo scorso mese di agosto, Ralph Toledano è stato nominato chairman dell'azienda, ruolo che ha mantenuto anche dopo essere divenuto presidente della divisione fashion di Puig.
c.me.
stats