Stefanel: al via il piano di restyling dei negozi

Nuovo look per 15 punti vendita situati nelle principali città italiane e per una boutique tedesca, quattro nuovi store avviati in Germania: è iniziato il programma di ristrutturazione della rete distributiva di Stefanel. Il concept adottato è quello che ha debuttato, lo scorso ottobre, nello spazio di Francoforte (nella foto). In più, prorogato fino ad aprile l'accordo di standstill stipulato dal gruppo omonimo con le banche creditrici.
L’adozione della nuova immagine, che rappresenta uno dei passaggi chiave nel processo di riposizionamento del brand veneto, interesserà progressivamente tutti i 580 monobrand del gruppo attivi in 30 Paesi del mondo.
Il programma di restyling è partito dal nostro Paese e ha riguardato 15 negozi, tra i quali le vetrine romane di via Fratina 31, di via del Corso 122 e Cola di Rienzo 223, quelle milanesi di corso Vercelli angolo via Scarpa e di corso XXII Marzo 4, oltre alle location di Firenze, in via Calzaiuoli 44 e di Palermo in via Ruggero VII 28.
In Germania, invece, le città interessate sono state Amburgo, Stoccarda, Berlino (due, di cui un remake) e Lipsia.
Firmato dallo studio londinese Sybarite, il new concept coniuga tradizione e modernità per esprimere al meglio i valori della label e presenta una struttura modulare flessibile, facile da adattare alle diverse metrature. L’ardesia grigia per i pavimenti, la pietra naturale e l’acciaio inossidabile laccato danno vita al gioco di contrasti di lucido-opaco (vedi anche fashionmagazine.it del 18 ottobre 2009).
In questi giorni il Gruppo Stefanel, che è attivo anche nel business del retail aeroportuale, ha inoltre fatto sapere di avere prorogato al 30 aprile la scadenza dell'accordo di moratoria stipulato con le banche creditrici nel dicembre scorso e scaduto in febbraio. Il gruppo di Ponte di Piave, che ha chiuso il bilancio annuale con una perdita di 48,7 milioni di euro (vedi fashionmagazine.it del 18 marzo), presenta una posizione finanziaria netta annuale negativa per 80,2 milioni .
e.c. ed e.f.
stats