Stefanel: l'assemblea dei soci delibera la copertura delle perdite

Stefanel coprirà le perdite di quasi 10 milioni di euro, e le riserve negative, pari a circa 43 milioni, risultanti dalla situazione patrimoniale della società al 31 marzo scorso, con l'abbattimento parziale del capitale sociale e utilizzando la riserva sovraprezzo azioni e il risultato dell'esercizio 2011.
Lo ha deliberato ieri l'assemblea straordinaria degli azionisti del gruppo veneto. In particolare, saranno utilizzati 11.471,32 euro della riserva sovrapprezzo azioni, che viene così azzerata. Altri 10.719.472,68 euro provengono dal risultato dell'esercizio precedente, che viene a sua volta ridotto a zero, mentre 42.367.430,30 euro è l'importo corrispondente all'abbattimento del capitale sociale, che così passa da 97.547.866,94 a 55.180.436,64 euro, "senza annullamento di azioni, poiché prive di valore nominale espresso".
e.f.
stats